IPL 2020: i giocatori 'Attualmente non disponibili' devono essere sottoposti a quarantena di 6 giorni al loro arrivo negli Emirati Arabi Uniti

Dopo molte speculazioni sulla cancellazione del Dream11 IPL 2020, è finalmente pronto a partire dal 19 settembre negli Emirati Arabi Uniti. La più grande lega di cricket del mondo ha dovuto essere spostata nella nazione del Golfo a causa del crescente numero di casi di COVID-19 in India.

Superando ogni ostacolo, la 13a edizione del mega-evento offrirà ai fan l'intrattenimento tanto necessario. Si giocheranno 56 partite fino al 3 novembre, dopodiché le prime quattro squadre della classifica giocheranno gli spareggi finali.
Tutte e otto le squadre hanno già iniziato i preparativi, ma si aspettano ancora che i giocatori australiani si uniscano alle rispettive squadre. Australia e Inghilterra hanno ancora una partita ODI prima di arrivare negli Emirati Arabi Uniti il ​​17 settembre, solo due giorni prima dell'inizio del Dream11 IPL 2020. Tuttavia, a causa dei protocolli di sicurezza, dovranno seguire una quarantena di 6 giorni prima di unirsi alle rispettive squadre. Dopo aver concluso la loro serie ODI contro l'Inghilterra, Steve Smith (Rajasthan Royals), Josh Hazlewood (Chennai Super Kings) e David Warner (Sunrisers Hyderabad) andranno direttamente negli Emirati Arabi Uniti dal Regno Unito.

IPL 2020
Dovranno rimanere in isolamento per sei giorni al loro arrivo, come confermato dall'allenatore di bowling CSK Eric Simons.



Dall'arrivo del Chennai Super Kings negli Emirati Arabi Uniti, la squadra guidata da M.S Dhoni è stata colpita da diversi colpi poiché 13 membri dello staff, tra cui due giocatori, avevano recentemente testato COVID-19 positivo. Simons ha anche rivelato che i giocatori del Chennai Super Kings dovranno indossare un 'dispositivo di monitoraggio della salute intelligente' ogni volta che escono dalle loro stanze d'albergo.
Dream11 IPL 2020 prende il via con i campioni in carica degli indiani di Mumbai che affrontano i Chennai Super Kings secondo classificato lo scorso anno nell'apertura della stagione allo Sheikh Zayed Cricket Stadium di Abu Dhabi il 19 settembre.

Leggi anche: IPL 2020: i fan chiedono il ritorno di Suresh Raina nel team CSK.